Stampa
Visite: 5246

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Caratteristiche Acquisto Ricambi
e accessori
Guida
al volo
Documentazione Tecnica Altre risorse

Per chi vuole approfondire più nel dettaglio alcuni aspetti di questo drone semi-professionale, o vuole cimentarsi in modifiche e migliorie, offriamo questo spazio più "tecnico" ma in cui cercheremo sempre di utilizzare un linguaggio semplice e comprensibile anche per chi "tecnico" non è.

Oltre alle informazioni presente in questa pagina, consulta anche le schede create dai nostri utenti e visitatori.

 

Condividi con noi le tue migliorie al prodotto, contattaci per aiutarti a realizzare e pubblicare una scheda sulle modifiche che hai apportato.

 

Anche questo Hubsan H501S utilizza per il suo funzionamento batterie Li-Po e, a integrazione di quanto suggerito nell'articolo "Batterie Li-Po: storia e avvertenze" che sei invitato a leggere, nel dettaglio i parametri di voltaggio da tenere in considerazione sono i seguenti:

 

Con un qualsiasi tester è possibile misurare il voltaggio di una batteria impostando la scala sulla portata DCV a 20 volt (o la scala più vicina purché superiore al suo valore nominale) e toccando con i puntali i contatti dei fili rosso e nero del connettore di collegamento della batteria.

 

Sul manuale d'uso fornito a corredo di questo quadrimotore sono elencati tutti i colori dei fili che connettono le varie componenti elettriche/elettroniche.

 


 

Le luci sotto la scocca hanno una differente colorazione tra anteriore e posteriore: in fase di volo le anteriori sono sempre bianche lampeggianti, mentre le posteriori sono lampeggianti in differenti colori in funzione dello stato (gialle in volo normale senza GPS, verdi in volo con GPS, blu in volo di ritorno automatico verso l'operatore, rosso se le batterie del drone sono prossime a scaricarsi).

 


 

Perchè siano possibili le modalità di volo follow-me (seguimi) e RTH (ritorno automatico alla posizione di partenza) il GPS a bordo del drone e quello a bordo del radiocomando devono avere agganciato entrambi almeno 6 satelliti. Per tale motivo queste due funzioni non sono disponibili nel volo al coperto o in prossimità di ostacoli naturali (esempio: montagne o grotte) o artificiali (esempio: costruzioni o gallerie).

 


 

Ricorda che a differenza di quanto accade per i piccoli droni che sono dotati di minore tecnologia a bordo e quindi possono essere venduti già pronti al volo, ogni volta che accendi il tuo Hubsan H501S per farlo volare devi prima effettuare la calibrazione della sua bussola interna (vedi la nostra guida al volo o l'apposita scheda). Una volta fatto atterrare il drone, arresta nell'ordine prima il radiocomando e solo in seguito il drone (scollegando lo spinotto blu a due fili che trovi all'interno del vano batteria).

 


 

Contattaci se anche tu disponi di materiale di pubblico interesse che vuoi condividere in questa pagina.

L'utilizzo dei cookies su questo sito concorre alla buona navigazione e favorisce il miglioramento dei servizi offerti ai visitatori e agli utenti registrati, pertanto se ne consiglia l’accettazione. Continuare la navigazione senza l’esplicita accettazione equivale ad una accettazione temporanea degli stessi. Per saperne di piu' o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra pagina sulla privacy.

  Accetto l'utilizzo dei cookies per questo sito.